Aggiustare.org | Qui Trovi chi ti Aggiusta ogni cosa. Pensaci prima di buttarla!



Sono partito da qui.

E' possibile fare qualcosa di concreto per creare lavoro in Italia?

Secondo me si, anche sviluppando la disciplina e l'arte dell'aggiustare anzichè comprare sempre e comunque oggetti nuovi.
Ricorda che aggiustare crea lavoro in Italia.

Aggiustare:

  • Aiuta i riparatori a comprendere il valore delle Tecnologie Innovative.
  • Genera nuove opportunità per gli artigiani e le piccole aziende di incrementare il loro volume di affari.
  • Accresce la conoscenza artigianale ed ingegneristica nonché' l'intraprendenza che ha sempre contraddistinto il nostro paese.
  • Contribuisce a tornare a far crescere l'artigianato italiano.
  • Fa spendere meno, ma soprattutto meglio.
  • Salvaguardia l'ambiente 
  • Genera opportunità di reinserimento, nel mondo del lavoro, di persone disoccupate.
  • Vogliano realizzare la Personal Digital Transformation.
Questo sito è stato pensato come il punto di incontro tra chi non vuole buttare via le proprie cose, a priori, per comprarne delle nuove con chi è in grado di aggiustarle.

Quante volte ci siamo sentiti dire la frase "Non vale la pena aggiustarlo, conviene comprarne uno nuovo"
...ma la vera domanda è: conviene a chi?

Certo non conviene sempre a noi ”consumatori”

Certo non conviene all'ambiente, nessuno può negare che ormai siamo sommersi dalla spazzatura.

Spesso non conviene alla nostra economia Italiana perché la maggior parte dei beni che consumiamo sono ormai prodotti altrove

Non è sempre così scontato poi che l’acquisto di un oggetto nuovo ci porti a risparmiare dei soldi

spesso non è neanche detto che l’oggetto nuovo sia di qualità superiore al precedente.

Infine, alcuni oggetti hanno un valore superiore al mero valore di mercato, perché ci ricordano qualcuno,
sono stati al centro di vicende importanti della nostra vita,
hanno diviso con noi dei momenti belli
o più semplicemente perché li abbiamo avuti in giro per casa per tanto tempo che alla fine ci siamo affezionati.
Ma allora a chi conviene?

Dalla mole di pubblicità che ci sommerge e dalla spesa economica che viene fatta dalle aziende in “Advertising” a qualcuno conviene ma forse non sempre a noi.

Ma se non è così scontato perché cambiare senza aver prima attentamente valutato la riparazione o l’acquisto.
Sprecare non piace a nessuno, un oggetto riparato può funzionare molto bene per molti anni.
Noi vogliamo dare una nuova vita ad oggetti ancora funzionanti
che magari necessitano solo di una piccola messa a punto.

Vogliamo dare nuove opportunità di lavoro a chi è capace di aggiustare le cose

A chi e non ti dice a priori "Non vale la pena" solo perché ha degli obiettivi di vendita.

Vogliamo un ambiente più pulito e efficiente perché tra pochi anni i nostri figli non si ritrovino a vivere su cumuli di rifiuti prodotti da noi.

Vogliamo proporre un sistema alternativo all’acquisto continuo di cose.

Insomma, ci vogliamo provare con tutte le nostre forze,

perché crediamo che riparando gli oggetti che possono ancora funzionare, si possa riparare un po' anche il nostro mondo.